FRANCESCO TASSONI

Nasce a Teramo il 30 ottobre 1980.
La passione per la musica e più precisamente per l’organetto l’ha avuta da sempre, e non si esclude che sia una passione ereditaria, dato che il padre, il nonno e prima altri ancora suonavano questo strumento.
Inizia a prendere lezioni d’organetto nel febbraio del ’91 dal maestro teramano Franco Ruggieri e nell’estate dell’anno successivo cominciano ad arrivare i primi risultati di un lavoro giornaliero pieno d’impegno, costanza e volontà.
Nel ’92, infatti, arrivano le prime vittorie in competizioni a livello paesano, ma l’anno che sicuramente segna la svolta per la sua carriera è il ’93.
Nel luglio di quell’anno continua a proseguire la sua strada senza l’ausilio del maestro, ma accetta consigli dai vari insegnanti ed esperti dell’organetto, uno dei quali il costruttore ed autore di fama internazionale Cav. Raffaele Pistelli.
Sempre nell’estate del ’93 consegue i primi veri risultati importanti con le vittorie di concorsi nazionali ed internazionali che si ripetono negli anni successivi con la vittoria del campionato italiano nel ’95, del campionato europeo nel ’97 e della conquista il 15/09/1996 a Castelfidardo (AN) del titolo di Campione del Mondo Junior.
Nel ’94 intraprende lo studio della fisarmonica tuttora in corso allargando così la sua conoscenza musicale ed il suo repertorio.
Dopo la vittoria del titolo mondiale inizia una lunga serie di tournèe per concerti, ospite d’onore, Master Class che lo hanno portato in varie parti del mondo (Cile, Argentina, Svizzera, Austria, rep. Ceca, rep. Slovacca, Ungheria, Belgio, Lussemburgo, Croazia, Slovenia) ed in tutta Italia ottenendo successo ed elogi in particolare dalle comunità italiane all’estero.
Ottimo successo di pubblico e critica l’ha ottenuto il nastro frutto del suo primo lavoro discografico, e sono in preparazione i prossimi volumi con l’uscita anche di CD.
Da ricordare anche la sua partecipazione alla trasmissione 7 x 1 in onda su Raiuno il 09/09/1999 in compagnia di Gigi Sabani, Samantha De Grenet, Rosita Celentano, Wendy, Angoon, con la regia di Jocelin e in quella occasione ha stretto una forte amicizia con Giacomino Sportelli, famoso personaggio televisivo.
Diplomato come ragioniere a Teramo, frequenta l’Università sempre nella medesima città nella facoltà di Giurisprudenza. E’ inoltre docente di organetto nel Laboratorio Culturale "Ars Nova" di Teramo.
Collabora attualmente con il pittore Claudio Torres nello spettacolo "Pittura e Musica" che ha visto i due artisti esibirsi con successo in varie manifestazioni d’importanza notevole come ad esempio la Perdonanza Celestiniana a L’Aquila che oltre a Tassoni e Torres ha visto come protagonisti Ennio Morricone, Pino Daniele, Alex Baroni, Tosca e Carreras e la manifestazione tenutasi a Civitavecchia, nell’auditorium del castello Michelangelo, in occasione delle iniziative internazionali in onore di Giuseppe Verdi.
Nei periodi di ottobre, novembre, dicembre e gennaio viene molto spesso richiesto in Svizzera dove ha tenuto anche i concerti per il Capodanno 2002-2003-2004.
Nell’anno passato si è esibito a Francoforte nell’ambito della Musik Messe (fiera internazionale della musica) insieme a Pino Di Modugno e Silvia Pagni, noti fisarmonicisti mondiali.
Recentemente ad Alberobello, nel complesso turistico Chiusa di Chietri, ha tenuto una esibizione insieme al maestro Gianni Mazza e la sua orchestra suscitando in quest’ultimo un vivissimo interesse per l‘organetto del quale in precedenza non aveva una conoscenza adeguata.

www.francescotassoni.it
WebMaster: isalvi@libero.it
Redazione: info@organetto.it
© 2007 Organetto.it - tutti i diritti riservati