PIERPAOLO PETTA

Si diploma presso il Conservatorio “V. Bellini” di Palermo in Contrabbasso, ed in Musica Jazz con il massimo dei voti; consegue anche il compimento di Composizione.

Nel 2015:
Pubblica il cd di musiche natalizie della tradizione arbëreshe “Kënkat e Krishtlindjes”; tiene concerti in solo ed in gruppo in Italia ed all'estero (Marettimo Jazz Festival; Chamber Fest di Durazzo – Albania); presenta il suo libro “La fisarmonica nel Jazz” edito da Zaccaria (Modena) in occasione del festival di Castelfidardo; Collabora alla realizzazione del cd del gruppo “nKantu d’Aziz” con la direzione artistica di Francesco Moneti dei Modena City Rambler; È in concerto al Raduno dei Fisarmonicisti di Seren del Grappa (Belluno); Tiene un concerto con Peppe Voltarelli (premio Tenco a Sanremo); Tiene un concerto con Remo Anzovino;

Nel 2014:
Pubblica il libro "La fisarmonica nel Jazz" Zaccaria Editore - Modena; Pubblica il cd da leader "Zjarri" con importanti collaborazioni (Il tenore Fabrizio Corona, la cantante Maria Corso, il violinista Giuseppe Cusumano, il percussionista Toti Denaro, il soprano Mariangela Di Stefano, l'arpista Rosellina Guzzo, il pianista Alberto Maniaci, il trombettista Aldo Oliveri, il bassista Fabrizio Orlando, il rapper Paolo Romano, l'attore Sergio Vespertino, il gruppo corale Zëri Arbëresh; Compone la colonna sonora per lo spettacolo "Rascatura" di Sergio Vespertino ed Ernesto Maria Ponte"; tiene concerti in solo ed in gruppo in Italia ed all'estero (festival di Skopje - Macedonia); Compone la colonna sonora per lo spettacolo "Strafelicissima Palermo" di Sergio Vespertino.

Nel 2013:
Pubblica il cd da leader "Kërkim" con importanti collaborazioni; E’ in tournee con lo spettacolo “"Sopra un palazzo c'è un cane pazzo”" di Sergio Vespertino al “Teatro Remigio Paone” di Formia, al “Teatro Potlach” di Fara Sabina, al “Ariston” di Gaeta al “Teatro Area Nord” di Napoli, all'“Officina Teatro” di Caserta; Compone le musiche per lo spettacolo teatrale "Novecento" di A. Baricco portato in scena insieme a S. Vespertino.

Nel 2012:
Pubblica il cd da leader "Mos Prit" con la partecipazione di Giuseppe Cusumano, Toni Greco, Max Potamo e Sergio Vespertino: Compone la colonna sonora per lo spettacolo di Sergio Vespertino "Sopra un palazzo c'è un cane pazzo" tenendo più di 60 repliche presso il Teatro "Agricantus" di Palermo; E’ in tournee con lo spettacolo “Via San Lorenzo” di Sergio Vespertino al “Teatro Bertolt Brecht” di Formia, al “Teatro Potlach” di Fara Sabina, al “Teatro Abeliano” di Bari al “Teatro Area Nord” di Napoli, all'“Officina Teatro” di Caserta, al Teatro di Torino; è in tournee con il progetto "Omaggio a Piazzolla" insieme a Giuseppe Cusumano in vari comuni della Sicilia;

Nel 2011:
Tiene un Masterclass con il fisarmonicista-jazz americano Frank Marocco; E’ Direttore Artistico della manifestazione “Vivi il Centro 2011” nel comune di Piana degli Albanesi, e nella stessa tiene il concerto “Omaggio a Piazzolla” con Giuseppe Cusumano al violino e sax e Giuseppe Virga al clarinetto; Si esibisce in varie occasioni con il trio “TangoEtnoJazz” con Bernardo Viviano alla chitarra e Salvatore Orlando alle percussioni (Teatro Comunale di Bisaquino, Ficuzza Jazz Festival…); E’ in tournee con il gruppo “Narramed” (con Salvatore Orlando alle percussioni, Salvatore Fundarò alla voce, Bernardo Viviano alla chitarra, Nino Agrusa al basso e Luciana Di Bella alla voce) in molte località siciliane: Balestrate, Marineo, Blufi, Polizzi Generosa; E’ in tournee insieme alla cantante siciliana Maria Corso (Fabrizio Pacera alla batteria, Gaetano Messina al basso, Luigi Di Napoli alla chitarra, Vito di Pietra alla voce); Prende parte ai concerti “Classic Night” presso il “Teatro Carlo Cottone” all’interno di Villa Castelnuovo di Palermo per il “Circuito del Mito”; Prende parte ai concerti “Note d’Incanto” presso il “Teatro Carlo Cottone” all’interno di Villa Castelnuovo di Palermo per il “Circuito del Mito”; Presenta il proprio spettacolo “Viaggio nella musica Arbëreshe di Pierpaolo Petta”, in occasione dell’ “Estate in Armonia” presso il “Teatro Carlo Cottone” all’interno di Villa Castelnuovo di Palermo per il “Circuito del Mito”; Firma la colonna sonora per lo spettacolo “Alzando gli occhi a terra” con Sergio Vespertino andato in scena al Teatro “Agricantus” di Palermo; Firma la colonna sonora per lo spettacolo “Via San Lorenzo” con Sergio Vespertino andato in scena al Teatro “Agricantus” di Palermo; E’ in tournee con lo spettacolo “Papà alla coque” di Sergio Vespertino al “Teatro Bertolt Brecht” di Formia, al “Teatro Potlach” di Fara Sabina, al “Teatro Abeliano” di Bari al “Teatro Area Nord” di Napoli, al “Teatro il Crogiuolo” di Cagliari, al “Officina Teatro” di Caserta, al “Teatro della caduta” di Torino;

Nel 2010:
Si classifica terzo assoluto al “4° Accordion Art Festival Italia Award” di Pineto (TE) nella sezione Jazz; E’ in tournee con la compagnia “Cialoma” (Sebastiano Zizzo al violino, Davide Morici alla chitarra, Ignazio Giovari alla voce); E’ in tournee con lo spettacolo “Carrubbello” di Sergio Vespertino al “Teatro Bertolt Brecht” di Formia, al “Teatro Potlach” di Fara Sabina, al “Teatro Abeliano” di Bari al “Teatro Area Nord” di Napoli, al “Teatro il Crogiuolo” di Cagliari, al “Officina Teatro” di Caserta; Firma la colonna sonora dello spettacolo di Sergio Vespertino “Papà alla Coque” in scena per più di 40 repliche al “Teatro Agricantus” di Palermo;

Nel 2009:
Collabora con l’EAOS “Orchestra Sinfonica Siciliana” come fisarmonicista solista eseguendo un programma di musiche da film e partecipando alla serata di presentazione del film del regista Premio Oscar Giuseppe Tornatore; Si classifica primo con la sua composizione “Mos Prit” al “3° Accordion Art Festival Italia Award” di Pineto (TE) nella sezione Composizioni per Fisarmonica; Tiene un concerto insieme al quartetto Scarlatti per la cerimonia di conferimento della cittadinanza presso il comune di Palazzo Adriano al regista Premio Oscar Giuseppe Tornatore; E’ Direttore artistico della manifestazione “Shega” presso il teatro Golden di Palermo, e nella stessa si esibisce col progetto “Martesa” con la partecipazione di Gabriele Coen; E’ in tournee con gli spettacoli “Petrafennula” e “Il signor Vattelappesca” di Sergio Vespertino al “Teatro Greco” di Roma, al “Teatro Bertolt Brecht” di Formia, al “Teatro Potlach” di Fara Sabina, al “Teatro Abeliano” di Bari al “Teatro Area Nord” di Napoli, al “Teatro il Crogiuolo” di Cagliari; Firma la colonna sonora dello spettacolo di Sergio Vespertino “Carrubbello” in scena al per più di 40 repliche al “Teatro Agricantus” di Palermo; E’ in concerto come solista alla “Festa delle fisarmoniche” nella città di Cefalù; E’ docente di musica presso l’istituto comprensivo di Piana degli Albanesi;

Nel 2008:
Viene pubblicato dall’Assessorato Regionale ai Beni Culturali e dall’Associazione “Euterpe” il DVD “Viaggio nella Musica Arbëreshe” di Pierpaolo Petta; Tiene una tournee con lo spettacolo dello stesso “Viaggio nella Musica Arbëreshe”; E’ in concerto come solista alla “Festa delle fisarmoniche” nella città di Cefalù; Tiene una tournee nazionale con l’attore Sergio Vespertino al “Teatro Greco” di Roma, al “Teatro Bertolt Brecht” di Formia, al “Teatro Potlach” di Fara Sabina, al “Teatro dell’Acquario” di Cosenza, al “Teatro Abeliano” di Bari; Presenta lo spettacolo “Marteza” all’interno della manifestazione “Besa Muzika” organizzato dall’Unione dei Comuni “Besa” curando anche la Direzione Artistica presso il Comune di Santa Cristina Gela; E’ in scena presso il “Teatro Agricantus” di Palermo con lo spettacolo “Il signor Vattelappesca”; Tiene concerti da solista accompagnato dal Quartetto Medit con i progetti “TangoEtnoFilm” e “Istinto Tango”; Organizza la manifestazione “Vivi il centro”con l’unione di comuni “Le 4 Terre” proponendo una serie di spettacoli tra cui “Istinto Tango; E’ Direttore Artistico e cura la Regia della manifestazione “Notte di Fiaba – Le avventure di Pinocchio” presso il comune di Piana degli Albanesi.

Nel 2007:
E’ in tournee nella citta di New York con il “Coro polifonico del Balzo”; Registra il cd “Nun sugnu pueta” con la cantante Etta Scollo, pubblicato dalla Fondazione I. Buttitta e dalla Regione Siciliana; E’ in tournee con gli spettacoli di Sergio Vespertino “Fiato di Madre”, “Petrafennula”; E’ Direttore Artistico della manifestazione “Besa 2007” tenuta nel comune di Santa Cristina Gela; Organizza due serate della manifestazione “HoraEstate 2007” proponendo il progetto “Pierpaolo Petta in concerto” e “Tango
x due” con Mario Stefano Pietrodarchi ed Andrea Di Paolo; Partecipa allo spettacolo svolto per le Orestiadi 2007 “La mia vita vorrei scriverla cantando” con Tano Avanzato, Franco Scaldati, Etta Scollo, e la regia di Enrico Stassi; E’ insegnante presso l’istituto comprensivo di Piana degli Albanesi; Compone la colonna sonora nello spettacolo “Il signor Vattelappesca” di Sergio Vespertino; È Direttore Artistico della manifestazione “Shega” svolta al teatro “Politeama Garibaldi” di Palermo ed organizzato dalla Provincia di Palermo; prende parte nella stessa col progetto “Pier Paolo Petta e la musica Arbëreshe”; Collabora come con il “Teatro Zappalà” di Palermo nella riproposizione dello spettacolo “Carosello Napoletano”;

Nel 2006:
tiene una tournee in Abruzzo ed in Campania con lo spettacolo “Petrafennula” di Sergio Vespertino componendo le musiche originali dello stesso; collabora con il “Teatro comunale di Bologna” nello spettacolo “Il Flauto Magico” di Mozart realizzando
un adattamento per fisarmonica; tiene una tournee a Modena, Mantova e Lugano
con lo spettacolo “Il Flauto Magico” di Mozart; collabora con il “Teatro Zappalà” di Palermo negli spettacoli “Carosello Napoletano” e “La vedova allegra”; collabora con l’orchestra Sinfonica Siciliana del Teatro “Politeama Garibaldi” diretto dal M° A. Veronesi; tiene una tournee in Abruzzo ed in Campania con lo spettacolo “Fiato di Madre e voglio dire…” di Sergio Vespertino; tiene una tournee in Abruzzo ed in Campania con lo spettacolo “Petrafennula” di Sergio Vespertino; incide "Bedda dama" con la cantante Sara Cappello, brano inserito nella compilation "Vucciria"; collabora con la cantante Sara Cappello per il concerto al Festival Sonorità Popolari Contemporanee "Vucciria"; collabora con la cantante Etta Scollo per il concerto al Festival Sonorità Popolari Contemporanee "Vucciria"; partecipa alle semifinali del "XVII Festival Musicultura" ex Premio Recanati con il gruppo palermitano "Al Madina"; È Direttore Artistico della manifestazione “Shega” organizzato dalla Provincia di Palermo e dal Comune di Piana degli Albanesi; prende parte nella stessa manifestazione col progetto “Pier Paolo Petta e la musica Arbëreshe”; Riceve l’”Oscar del Mediterraneo alla Musica” dall’Istituto Superiore delle Scienze e delle Arti; l’intera serata è stata mandata in onda da Sky Sat.

Nel 2005:
firma la colonna sonora insieme a Toni Greco nello spettacolo “Petrafennula” di Sergio Vespertino e con lo stesso tiene una tournee in Sicilia; è in tournee insieme a Sergio Vespertino, Paride Benassai e Marcello Mandreucci nello spettacolo “Fortissimamente” ed "Aspettando Palermo"; tiene concerti con il "Quartetto Medit” insieme ad Ivan Greco, Giuseppe Brunetto e Francesco Pusateri; tiene concerti sia in solo che in gruppo nella formazione “KoinèEtnoJazz”; tiene concerti insieme alla cantante Sara Cappello con la quale collabora dal 2004; tiene un concerto nell’ambito del Festino di Palermo con Francesco Giunta e Giuseppe Greco; si classifica secondo al 5° CONCORSO INTERNAZIONALE “FISARMONICA D’ORO” nel premio di composizione, con la giuria di Massimiliano Pitocco, Mario Balestra, Antonio Coviello e Renzo Ruggeri; È musicista nello spettacolo “Uè Bambulè” di Salvo Licata, con la regia di Paride Benassai e le musiche di Mario Modestini al Teatro Bellini di Palermo; collabora con L’orchestra Sinfonica Siciliana del Teatro “Politeama Garibaldi” diretto dal Maestro A. Veronesi e partecipa con la stessa ai concerti nella città di Milano. Nel 2004 collabora con “L’Orchestra Sinfonica Siciliana” diretto dal M° Alberto Veronesi con musiche di Alberico Vitalini. Collabora con Sergio Vespertino e scrive anche delle musiche per lo spettacolo “Fiato di madre e voglio dire”.

Nel 2001 vince le selezioni regionali di “Arezzo Wave” con il gruppo “Cu c’è c’è”, e lo stesso anno è in tournee insieme alla compagnia teatrale “Israel Chai” con gli spettacoli “Israel dove vai” e “Pasqua ad Auschvitz” con la regia di Fabrizio Lupo, al Teatro della Rosa di Pontremoli, ed alla manifestazione Palermo di Scena.
Nel 1996 vince insieme al gruppo “Nevermind” la prima edizione del “Festival Lago” con la canzone “Le ali del mare” e nello stesso anno registra un Cd Audio per la compilation “Festival lago”. Col gruppo “Dhënduët e Arbërit” del quale è fondatore e presidente, nel 1997 tiene concerti in varie città della Romania (Ploiesti, Bucarest, Tergoviste), nel 1998 tiene concerti nella città di Struga (Macedonia), nel 2000 si classifica al primo posto al “Primo festival Euromediterraneo della Musica Albanese” tenuto a Civita (CS) e pubblica a Dicembre dello stesso anno il Cd “Canti Albanesi” , nel 2001 in varie città italiane tra le quali Roma,, nel 2002 in varie città italiane tra le quali Torino. Successivamente arrangia in maniera nuova ed originale alcuni brani della tradizione albanese, alcuni sono invece originali, per quartetto d’archi, fisarmonica e voce solista, tenendo nel 2004 un concerto al “Teatro Politeama Garibaldi” di Palermo e nel 2005 al “Teatro Massimo” di Palermo insieme al recital della soprano nota a livello Internazionale Inva Mula.

WebMaster: isalvi@libero.it
Redazione: info@organetto.it
© Organetto.it - tutti i diritti riservati