GIAMPAOLO NUNZIO

Polistrumentista e compositore, inizia la sua avventura nella musica popolare nel 1982 in una nota compagnia di tradizioni popolari siciliane, il “Coro Popolare Siciliano”, di cui diventa ben presto colonna portante, co-direttore musicale e co-arrangiatore.
Non si muove solo nel campo della musica popolare, ma fa esperienza nel jazz, nella musica corale, scoprendo un buon talento nelle composizioni e negli arrangiamenti corali.
Dall’inizio del 2008 fa parte del gruppo “I Beddi” riscuotendo in poco tempo, con questo, ampi consensi di pubblico e di critica.
Ha inciso con il Coro Popolare Siciliano “Mediterranea Isola”, con I Beddi “Ppi jocu e pp’amuri” e ha collaborato con i Nakaira nel disco in uscita “Di terra e di mare”.
Nel suo parco strumenti troviamo flauti popolari e non (tra cui il traverso studiato al conservatorio), zampogna a paro, chitarra, mandolino e marranzano.
Grazie al contatto con alcuni anziani cantori del messinese ha fatto sue le sonorità e i melismi tipici del canto popolare che fanno di lui un buon esecutore vocale.
L’organetto a 8 bassi è il suo ultimo amore. A quest’ultimo si avvicina già da molti anni, anche se dal 2008 incomincia a scoprirlo veramente. Lo ritiene di grande fascino proprio perchè, malgrado i suoi limiti esecutivi rispetto ad altri strumenti, l’organetto regala ogni giorno la possibilità di migliorarsi come suonatore, nella ricerca di soluzioni tecniche e armoniche.
Come repertorio cerca di spaziare in tutte le direzioni, dal meridione d'Italia alla musica d’oltralpe, ricercando e componendo egli stesso la musica che lo lega sempre di più a questo meraviglioso strumento.
Discografia
Coro Popolare Siciliano “Mediterranea Isola”
I Beddi “Ppi jocu e pp’amuri”
Collaborazioni
Nakaira “Di terra e di mare”
WebMaster: isalvi@libero.it
Redazione: info@organetto.it
© 2007 Organetto.it - tutti i diritti riservati