ERNEST CARRACILLO

Ernest Carracillo nasce a Philadelphia (USA) nel 1958 da genitori italiani e torna in Italia nella prima infanzia, a Castelnuovo al Volturno, in provincia di Isernia, dove attualmente vive ed opera. Dotato di un innato talento musicale, suona l’organetto dall’età di 6 anni ed è tutt’oggi un autodidatta, per quanto la frequentazione di grandi musicisti italiani ed internazionali abbia sviluppato e continui ad accrescere in lui la voglia di leggere e scrivere spartiti.
Fondamentale il suo incontro con il musicista Pietro Ricci, celebrato zampognista, e Gianni Perilli, jazzista, sassofonista ed impareggiabile suonatore di ciaramella. Carracillo con il suo organetto diatonico, Ricci e Perilli sono infatti l’anima del gruppo di musica etnica Archè, con cui il musicista calca le scene nazionali e soprattutto internazionali dal 1998. Il trio ha infatti condotto fortunate tournèe in Europa (Irlanda, Scozia, Inghilterra, Polonia, Belgio, Ungheria) e in diverse città degli Stati Uniti e del Canada. Del 2001 è il CD "Terra nostra" con cui il trio si è proposto all’attenzione del grande pubblico e della critica.
Carracillo, in particolare, ha ricevuto personali apprezzamenti dal maestro Riccardo Tesi per le sonorità e la straordinaria perizia con cui suona il suo strumento, particolarmente difficile e per cui non esistono insegnamenti nei Conservatori. "Nel suonare uno strumento è importantissima la pratica", sostiene il musicista molisano, che si dichiara – e dimostra nei fatti – di essere sempre più proteso al miglioramento e all’affinamento delle tecniche, prodigandosi inoltre anche nell’insegnamento di tali tecniche ad un nutrito gruppo di allievi.
I suoi esordi musicali sono stati altrettanto famosi: Carracillo è stato infatti componente del gruppo molisano di musica etnica Il Tratturo dal 1985 al 2000, suonando sia l’organetto che la fisarmonica, Tratturo con cui ha inciso nel 1987 "Vicolo", LP di enorme successo, e condotto numerose tournèe in Italia e all’estero.
Diverse le collaborazioni offerte dal musicista castelnovese ad altri gruppi musicali italiani ed autorevoli le partecipazioni alla realizzazione di colonne sonore per film. Carracillo è stato protagonista di concerti e festival di musica etnica internazionali e ha suonato con l’Orchestra dei Solisti Aquilani diretta dal maestro Vittorio Antonellini. Prestigiosa, tra le altre, la attuale collaborazione con la Nuova Compagnia di Canto Popolare di Corrado Sfogli nello spettacolo "La voce del grano".
Discografia
1987 - Il Tratturo "Vicolo" (Lp)
2001 - Arché "Terra nostra"
WebMaster: isalvi@libero.it
Redazione: info@organetto.it
© 2007 Organetto.it - tutti i diritti riservati