RAFFAELE ANTONIOTTI

Musicista piemontese, affianca gli studi classici del sassofono all’attività in gruppi di musica tradizionale e celtica.
Nel 1994 si avvicina alla musica popolare con l’apprendimento tecnico strumentale della ghironda e dell’organetto, i quali diventano la sua occupazione principale.
Dal 1998 fa parte del gruppo "Meikenut" (musica tradizionale da ballo Occitana e Francese) di cui è compositore ed arrangiatore di alcuni brani inseriti nel CD inciso nel 2000 e intitolato "Sons et Suggestions d’autrefois".
In qualità di ghirondista fa parte della "Grande orchestre des alpes", un’insieme di circa 50 musicisti dell’arco alpino, e dello spettacolo "Cantarkaicos" musiche e canti dell’immaginario Canavesano.
Fa inoltre parte del gruppo di musica celtica "Elelele" e collabora con il gruppo "Alice Castle".
E’ attivamente impegnato nella diffusione della musica e danza tradizionale e a tale scopo ha partecipato a numerosi festival in Italia e all’estero, sia come solista che con i gruppi sopracitati, riscuotendo ovunque il consenso del pubblico.
Dopo aver frequentato vari corsi in Italia e Francia, tiene stages e laboratori per l’apprendimento della tecnica strumentale e della danza tradizionale.
E’ in corso di allestimento per il 2003 lo spettacolo teatrale "Il nome del paese", di cui Raffaele Antoniotti cura la composizione, l’arrangiamento e l’esecuzione dei brani musicali.

www.raffaeleantoniotti.com
Discografia :

Meikenut: Sons et suggestions d'autrefois (2000)
Tsarriye: Suonatori di strada per musiche senza strada
Scent peij: Suoni di terra terra di suoni

Partecipazioni discografiche

Paolo Cerlati: Cantare la vita
Lo bouque que sonne: Musiques et voix traditionelles à la Foire de Saint-Ours (Ao)

WebMaster: isalvi@libero.it
Redazione: info@organetto.it
© 2007 Organetto.it - tutti i diritti riservati